Denti che cadono e denti che crescono

Il primo dente da latte compare intorno ai 6-8 mesi di età, gli ultimi, quelli del giudizio possono comparire anche a 25 anni. L’arrivo del primo dentino è sempre un momento molto atteso ed emozionante. Spesso i genitori tendono a mettere a confronto le tappe della dentizione del proprio figlio con quello che succede agli altri bimbi (o ai fratellini e alle sorelline) per cercare di capire se tutto sta procedendo in maniera corretta. Ma spesso ci possono essere delle piccole variazioni del tutto normali che non devono allarmare. La sequenza di arrivo di tutti i denti, infatti, può leggermente variare. Se si nota che un dentino è in ritardo, quindi, i genitori non devono allarmarsi. In certi casi, infatti, anche ritardi fino a 12 mesi sono del tutto fisiologici. In ogni caso, si può sempre chiedere un consiglio al proprio dentista, che aiuterà a chiarire la situazione.

L’eruzione dei denti da latte

Mediamente, la comparsa dei denti da latte comincia intorno ai 6-8 mesi di età, con gli incisivi centrali inferiori, che danno al nostro bimbo quel sorriso così simpatico. E finisce invece all’età di 30 mesi circa, con i secondi molaretti superiori, più difficili da vedere perché molto posteriori nella bocca. Nella maggior parte dei bambini il periodo di eruzione dura quindi circa 3 anni. La dentizione da latte si compone di 20 dentini. Ma i denti da latte non durano per sempre. Ben presto sono sostituiti dai permanenti, decisamente più forti e più adatti a durare tutta la vita.

I denti definitivi

La comparsa dei denti definitivi comincia ai 6-8 anni con gli incisivi centrali e termina a 12 anni circa con l’arrivo dei secondi molari superiori. Così, nella maggior parte dei bambini, il periodo totale di eruzione dei denti definitivi dura circa 6 anni.

La comparsa del “giudizio”

Quando gli anni saranno passati, e i nostri bambini saranno ormai diventati ragazzi e ragazze, qualcosa ancora farà capolino: stiamo parlando dei terzi molari, i famosi denti del giudizio. Possono arrivare già intorno ai 15 anni ma a volte anche molto dopo, fino ai 25 anni circa. Non ci si deve stupire se qualche volta mancano, sono dei denti che con l’evoluzione dell’uomo stanno perdendo la loro funzione e per questo non sempre sono presenti. In questi casi il dentista può consigliare di eseguire una radiografia ortopanoramica, uno strumento semplice che può fornire tante risposte e mostrare anche se i denti del giudizio stanno per spuntare.

Fonte: ospedalebambinogesu.it

Lascia un commento